Contenuto principale

Messaggio di avviso

                        Dirigente Scolastico                                    IDA  SISCA                     
                        DSGA                Antonio Mannarino

                         kris00900g@istruzione.it               

         kris00900g@pec.istruzione.it                            

                              Tel. 0962/1888020          Fax  0962/21783021       cell.329/8971190

                                Per registrarsi mandare una email con i vostri dati al webmaster 

Questionario  Alunni       Questionario Genitori       Questionario Docenti            Questionario ATA

 Questionario Docenti per i bisogni formativi 18-19

Intercultura

REFERENTE

INTERCULTURA

FUNZIONI e COMPITI

enza

Vincenza

Pellegrino

Organizzazione della progettualità relativa all'alfabetizzazione degli stranieri

Monitoraggio e raccolta dati relativi alle situazioni di maggior disagio

Cura e coordinamento della progettualità inerente al disagio, alla dispersione e all' intercultura  e relativa rendicontazione

Rappresentanza per l'Istituto presso Rete CTI e altri Enti esterni

Predisposizione per l'utenza di protocolli per l'integrazione di alunni stranieri e/o in difficoltà 

Coordinamento della formazione legata a disagio, dispersione e alunni stranieri

Commissione

Dirigente Scolastico                                           Dott.ssa  Ida Sisca

Referente                                            Prof.ssa  Vincenza Pellegrino

Docente con funzione di supporto           Prof.ssa  Ornella Pegoraro

   

                                            COMPITI DELLA COMMISSIONE:

Redige il Protocollo di Accoglienza per gli alunni stranieri

predispone la fase dell'accoglienza, della conoscenza e del monitoraggio dei prerequisiti linguistico-culturali con relativa predisposizione di prove d'ingresso in area comunicazionale-linguistica e logico-matematica, oltre che, eventualmente, in altre abilità o aspetti relazionali;

esamina la prima documentazione raccolta dalla segreteria all'atto dell'iscrizione;

effettua con la famiglia un colloquio nel quale raccoglie informazioni su situazione familiare, storia personale e scolastica, situazione linguistica dell'alunno;

effettua un colloquio con l'alunno per la valutazione delle abilità, delle competenze, dei bisogni specifici di apprendimento e degli interessi;

fornisce informazioni sull’ organizzazione della scuola;

fa presente la necessità di una collaborazione continuativa tra scuola e famiglia;

propone l'assegnazione alla classe;

stabilisce la classe d’inserimento, tenendo conto dell’età anagrafica, dell’ordinamento degli studi del Paese di provenienza, di un primo accertamento di competenze ed abilità secondo i dati emersi dal colloquio e dalle prove d'ingresso, delle aspettative familiari emerse dal colloquio, nonché tenendo conto del numero di alunni, della presenza di altri alunni stranieri e delle problematiche rilevanti in ciascuna classe;

fornisce le informazioni raccolte ai docenti che accoglieranno l'alunno in classe;

promuove l’attivazione di laboratori linguistici, individuando risorse interne e spazi adeguati e facilitando, ove necessario, il coordinamento tra insegnanti dello stesso Consiglio di classe per la stesura e l'attuazione del PEP o di altri percorsi di facilitazione;

favorisce e facilita in itinere il rapporto con la famiglia;

individua percorsi utili di collaborazione tra  scuola e territorio.

 

Progetto Educazione Interculturale “BENKADI II”

Facendo seguito  all’avviso del 25 Settembre 2019, Vi comunico che nei giorni:

venerdi 11  dalle ore 10.00  alle ore 12.00 e sabato  12  dalle ore 11.00 alle ore  13.00,

nelle classi 5A   e   5B, che hanno aderito al Progetto,  sarà presente l’ Associazione  Djiguiya APS  che da circa due anni è impegnata sul territorio crotonese per promuovere la  tutela dei diritti umani, civili e sociali.

Bando porte d'Europa 2019 2020

Bando di concorso - Progetto “L’Europa inizia a Lampedusa